Sfere, Bolle, Palle e Globi

La mostra Sfere Bolle, Palle, Globi è stata ideata e realizzata dalla Association pour la Création de la Cité des Géométries di Maubeuge, in Francia. L’edizione francese ha avuto un grande successo ed è stata allestita in molte città di diversi paesi francofoni.

L’idea di realizzarne una edizione italiana è della Fondazione Marino Golinelli, in collaborazione con ForMATH Project. Il progetto ha visto il coinvolgimento di due scuole superiori i cui studenti hanno realizzato la traduzione e l’adattamento di tutti i materiali originali.

Questo percorso vuole condurre il visitatore a scoprire un po’ della matematica che è possibile leggere nei fenomeni della natura, nell’arte, nelle cose di uso quotidiano. Il filo conduttore è la sfera, nelle sue tante materializzazioni: le bolle di sapone, le palline da golf, ma anche la Terra su cui viviamo. Le proprietà delle sfere ci offrono lo spunto per divagazioni che spaziano dall’architettura all’industria del sapone, dai banchi del mercato alla poesia, dalla pittura alla fabbricazione della birra.

Questa non è una mostra “da leggere”!

Il cuore della mostra sono le immagini dei pannelli, che vogliono offrire al visitatore suggestioni e stimoli; i titoli vogliono suscitare domande e curiosità. I tavoli di lavoro servono poi per cercare di rispondere a queste domande, e tutti sono invitati a sporcarsi le mani con le attività proposte dagli animatori.

Chi poi vuole saperne di più potrà trovare nei testi dei pannelli tracce per l’approfondimento dei temi trattati, notizie storiche, dettagli più tecnici.

Approfondimenti

Il pannello introduttivo

L'introduzione ai 20 pannelli

Credits