Progetti speciali

per la valorizzazione delle eccellenze

Che cos'è

E’ un insieme di attività indirizzate in parte a tutti gli studenti e in parte alla fascia di eccellenza. E’ articolato in laboratori che coinvolgono insegnanti e studenti, incontri di discussione con esperti, animazioni scientifiche, lavoro con software di calcolo, sessioni di giochi matematici, ricerche guidate, visite di studio, partecipazione a science camp: la matematica non si apprende per contemplazione. E’ pensato per lasciare alla scuola strumenti che saranno utilizzabili ed efficaci anche negli anni successivi, quali materiali didattici, pratiche di insegnamento, esperienze riproducibili, documentazione.

Perchè

  • Migliorare la formazione scientifica dei giovani (senza formazione scientifica la nostra società non ha futuro)
  • Arginare la continua emorragia di iscrizioni ai corsi di laurea scientifici
  • Fare emergere le doti, la curiosità, le istanze conoscitive che hanno i ragazzi, presentando loro gli aspetti inusuali, stimolanti e significativi della matematica, il principale inciampo per i ragazzi.
  • Il rimedio alla disaffezione per la matematica non è fare meno matematica, ma fare matematica migliore.

Con che finalità

  • Introdurre modi diversi per “fare matematica”
  • Valorizzare le potenzialità dei ragazzi
  • Individuare le eccellenze
  • Fornire nuovi stimoli e opportunità agli studenti in difficoltà
  • Orientare gli studenti nella scelta degli studi universitari
  • Sviluppare il gusto per la ricerca